MONTESSORI PER LE DEMENZE ON LINE: un approccio non farmacologico di aiuto alle persone con demenza

La pedagogia di questa grande scienziata è ancora oggi estremamente attuale.

I suoi valori, la filosofia, un approccio dettato da anni di osservazione rappresentano uno strumento estremamente versatile nel campo delle demenze.

Questo approccio si sta facendo sempre più strada nel campo delle terapie non farmacologiche, dove ancora non vi è una medicina capace di curare le demenze, quella più conosciuta e diffusa l’Alzheimer.

Maria Montessori considera la cura dell’ambiente di fondamentale importanza ed oggi questo pensiero risulta confermato, in quanto lo spazio fisico e relazionale in cui una persona vive, o come direbbe la Dottoressa è immersa, ha un’influenza sostanziale nell’evoluzione o nelle diverse manifestazioni della malattia.

L’incontro si svolgerà venerdì 30 aprile dalle ore 9.30 alle ore 12.00 e rappresenta un momento introduttivo all’approccio educativo di avvicinamento al mondo delle demenze attraverso il Modello montessoriano.

La formazione verterà sulla possibilità di iniziare a conoscere questo approccio che sempre di più diviene un valido aiuto per caregiver e professionisti della cura.

Un approccio che ha fatto della sua semplicità la sua grande forza e validità.

Il giorno del corso verrà inviato un link per poter accedere al corso.

Per richiesta informazioni ed iscrizioni ecco il link: https://forms.gle/nHDtn3HcT9jVEbVi7

oppure inviare una mail attraverso il modulo contatti: https://avoncellianita.it/contatti/